Home // Blog // IL CREATORE DELLE OMBRE DI KEVIN GUILFOILE

WARCHESS- RECENSIONE IL CREATORE DELLE OMBRE

Di Kevin Guilfoile

Qualche settimana fa sono andata a trovare i miei genitori e nella loro libreria (che in realtà è mia perché ci sono solo i miei libri) ho trovato tanti piccoli tesori, libri che avevo letto più di dieci anni fa e altri invece che non ero riuscita ancora a leggere. Così ho deciso di prendere una bella borsa e prendere tutti i libri che desidero leggere o rileggere, e questo libro è uno di quelli.

Trama: In un futuro ipotetico, e potenzialmente non lontano, in cui la clonazione umana è pratica diffusa e legale, Davis Moore dirige un esclusivo centro per la fertilità. Non ci sono limiti alla sperimentazione, non ci sono limiti alla sua carriera, ma la battuta d’arresto arriva dalla sua vita privata. Sua figlia non c’è più, violentata e strangolata, e tutto ciò che rimane di lei è il pacchetto di indumenti personali che la polizia riconsegna alla famiglia. Ma in quella busta di plastica c’è anche il suo assassino, il suo DNA in un capello. Dove si spingerebbe un padre per scoprire l’assassino della figlia?

Recensione: Cosa farebbe un genitore per il proprio figlio? Tutto. Ed è così che David Moore si comporta quando sua figlia Ann Kat viene uccisa. Quando gli effetti personali di sua figlia gli vengono recapitati a casa trova una provetta con dentro dello sperma dell’omicida ed è lì che è scattata la molla. Senza pensarci su ha deciso di utilizzare quel DNA per clonare l’assassino e poterlo vedere in faccia.

Il libro è diviso in capitoli dal titolo Justin compie…. Il bambino clonato si chiama Justin e per tutto il tempo il dottor Moore lo tiene d’occhio, cerca di capire come si comporta il bambino ma per i primi anni è difficile capire quello che potrà diventare.

Se vi aspettate di leggere un thriller dove si va alla ricerca di un assassino vi sbagliate. In questo libro un padre disperato per la perdita di sua figlia e un ragazzino clonato, molto intelligente rispetto la sua età cercano la verità.

Il punto forte sono in assoluto i personaggi, l’autore è riuscito a renderli vivi, con i loro problemi e pensieri e in alcuni momenti mi sembrava di conoscerli. Anche le descrizioni sono dettagliate. Anche se si parla di clonazione in tutto il libro non si fa cenno di termini medici complessi quindi su questo punto non potete annoiarvi.

L’unico punto a sfavore del libro è che ogni volta che finiva un capitolo ci mettevo qualche secondo a capire cosa stava succedendo, i personaggi sono tantissimi, dagli investigatori privati, ai medici, alla moglie del medico ai gruppi contro clonazione fino ad arrivare alla famiglia di Justin. Guilfoile è riuscito a creare un bel mondo complesso ma senza annoiare il lettore.

Se volete leggere un thriller diverso dal solito e volete immergervi completamente in una storia vi consiglio questo libro.

Voto: 5/5

Consigliato: Sì!

0 Comments ON " IL CREATORE DELLE OMBRE DI KEVIN GUILFOILE "

SPONSOR

PUBBLICITà-X-GIAN
pubblicità-ghibli

Facebook – Warchess e Libri

Facebook – Warchess Cosplay

Seguici su Twitter

Notizie
Copyright Warchess inc. - info@warchess.it - Magazine online - Allegato