Home // Blog // IL TRIBUNALE DELLE ANIME DI DONATO CARRISI

WARCHESS RECENSIONE- IL TRIBUNALE DELLE ANIME

Di Donato Carrisi

Con Carrisi è stato un colpo di fulmine, è un autore che davvero riesce a sorprenderti. I personaggi sono degli di un thriller psicologico e in questo caso, secondo il mio parere ha superato sé stesso. A breve uscirà il suo ultimo libro e sinceramente non vedo l’ora di immergermi nuovamente nella testa dei personaggi che crea.

Trama: Roma è battuta da una pioggia incessante. In un antico caffè, vicino a piazza Navona, due uomini esaminano lo stesso dossier. Una ragazza è scomparsa. Forse è stata rapita, ma se è ancora viva non le resta molto tempo. Uno dei due uomini, Clemente, è la guida. L’altro, Marcus, è un cacciatore del buio, addestrato a riconoscere le anomalie, a scovare il male e a svelarne il volto nascosto. Perché c’è un particolare che rende il caso della ragazza scomparsa diverso da ogni altro. Per questo solo lui può salvarla. Ma, sfiorandosi la cicatrice sulla tempia, Marcus è tormentato dai dubbi. Come può riuscire nell’impresa a pochi mesi dall’incidente che gli ha fatto perdere la memoria? Anomalie. Dettagli. Sandra è addestrata a riconoscere i dettagli fuori posto, perché sa che è in essi che si annida la morte. Sandra è una fotorilevatrice della Scientifica e il suo lavoro è fotografare i luoghi in cui è avvenuto un fatto di sangue. Il suo sguardo, filtrato dall’obiettivo, è quello di chi è a caccia di indizi. E di un colpevole. Ma c’è un dettaglio fuori posto anche nella sua vita personale. E la ossessiona. Quando le strade di Marcus e di Sandra si incrociano, portano allo scoperto un mondo segreto e terribile, nascosto nelle pieghe oscure di Roma. Un mondo che risponde a un disegno superiore, tanto perfetto quanto malvagio. Un disegno di morte. Perché quando la giustizia non è più possibile, resta soltanto il perdono. Oppure la vendetta. Questa è la storia di un segreto invisibile

Recensione: prima di riuscire a scrivere questa recensione mi sono seduta a pensare alla storia. In questo libro ci sono moltissimi personaggi, molte storie intrecciate tra di loro:

-Quella di Jeremiah Smith, un assassino che rapisce le ragazze e le uccide dopo un mese ma, quando è a casa sua e si sente male chiama i soccorsi e, la donna che lo salva è proprio la sorella di una delle sue vittime.

-Quella di Marcus, dove scopre delle anomalie in alcune storie tra cui il rapimento di una ragazza Lara.

-Quella di Sandra dove scopre che il marito in realtà è stato ucciso, così inizia ad indagare sulla sua morte e a quello che è successo al marito mentre si trovava a Roma.

-E ultimo ma fondamentale i flashback di un personaggio che verrà svelato solo alla fine ma che si rivelerà la chiave importante di tutto il libro.

Tutte le situazioni, i personaggi e anche i più piccoli avvenimenti sono tutti legati tra di loro. All’inizio, dopo le prime pagine non capivo cosa volesse dirmi l’autore, tutto era un sostarsi da un personaggio all’altro senza un vero legame eppure, dopo un po’ alcuni elementi, tracce, iniziano ad unirsi e solo alla fine scopri il quadro finale.

Naturalmente Carrisi è un maestro nel rendere i personaggi talmente vividi che sembra di conoscerli nella realtà, così come le ambientazioni. Roma. Questa città eterna che non ho ancora avuto la fortuna di visitare ma che già conosco grazie alle sue descrizioni. Dalle chiese, alle strade acciottolate alla pioggia che crea quell’atmosfera di bellezza incontrastata e dai dipinti, queste gemme preziose nascoste in giro per la capitale.

Dopo aver letto moltissimi libri thriller posso dire finalmente che ho trovato un libro con una trama complessa, con molti intrecci e personaggi ma facile da leggere e questo grazie alla scrittura fluida di Carrisi.

L’unico consiglio che mi sento di dare è: se iniziate questo libro non dilungatevi troppo a leggerlo, tra un capitolo e l’altro non fate passare settimane o mesi perché potrebbe sfuggirvi qualcosa della trama che poi si rivelerà fondamentale.

Voto: 5/5

Consigliato: assolutamente sì!

0 Comments ON " IL TRIBUNALE DELLE ANIME DI DONATO CARRISI "

SPONSOR

PUBBLICITà-X-GIAN
pubblicità-ghibli

Facebook – Warchess e Libri

Facebook – Warchess Cosplay

Seguici su Twitter

Notizie
Copyright Warchess inc. - info@warchess.it - Magazine online - Allegato