Home // Blog // LA GIURIA DI JOHN GRISHAM

WARCHESS- RECENSIONE LA GIURIA

Di John Grisham

Trama: Un uomo muore di tumore a causa del fumo. La moglie, stravolta dal dolore, decide allora di sfidare in giudizio una potentissima multinazionale del tabacco, colpevole di produrre le sigarette che hanno lentamente ucciso il suo consorte. L’azienda ricorre a tutti i mezzi a sua disposizione per vincere la causa, ma il giudizio finale rimane incerto, legato alla scelta del dodicesimo giurato, Nicolas Easter, un giovane ex studente di legge dal passato sfuggente e misterioso. Come mai Nicolas fa parte di quella giuria? E, soprattutto, qual è il suo vero scopo?

Recensione: Questo è il mio libro preferito di Grisham perché riesce a rendere interessante non un processo ma bensì la ricerca dei giurati… una parte de di solito nei film è quella più noiosa che vorresti saltare invece qui ti affascina.

Qualche tempo fa il caso di un uomo che fa causa ai produttori di sigarette era stata considerata la causa del secolo quindi ero ancora più invogliata a leggerlo!

Grisham ha un tipo di scrittura che non riesce ad annoiarti nemmeno quando fa la lista della spesa… in questo caso ci presenta i giurati, ognuno con le loro storie ma la cosa difficile è sceglierli perché c’è differenza tra una donna di 20 anni e una di 40, se è bianca o nera, se fuma o no.

Il punto di forza sono i personaggi, il modo in cui vengono descritti non solo fisicamente ma anche socialmente e una trama fluida ma complessa.

Il suo miglior lavoro.

 

Voto: 5/5

Consigliato: assolutamente sì!

0 Comments ON " LA GIURIA DI JOHN GRISHAM "

SPONSOR

PUBBLICITà-X-GIAN
pubblicità-ghibli

Facebook – Warchess e Libri

Facebook – Warchess Cosplay

Seguici su Twitter

Notizie
Copyright Warchess inc. - info@warchess.it - Magazine online - Allegato